Nov
23
ven
La saga degli Olivetti @ Bollengo
Nov 23@21:00

Il Comune di Bollengo ha voluto celebrare il 110° anniversario della fondazione della Olivetti ed il 150° della nascita di Camillo Olivetti con la ristampa del libro “La saga degli Olivetti” già edito nel 2009, autori Avalle, Aluffi e Ferlito (unico ancora in vita), andato esaurito e richiesto ancora da tante parti d’Italia.

Il libro sarà presentato insieme ad altro di Giuseppe Silmo edito da Hever.

Viaggio in Mongolia @ Zac!
Nov 23@21:00

MONGOLIA
Immagini da un viaggio con Avventure nel mondo
effettuato ad agosto 2018

Slideshow Luciano Menaldino

Immagini
Luciano Menaldino
Riccardo Bandini
Rossella Rubini
Rosy DiMarco
Rosa D’Ambrosio
Simona Merlonghi
Anna Gagnoe
Loredana Combetto

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

Volo @ Banchette
Nov 23@21:00

Per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

La Casa delle Donne, in collaborazione con Comune di Banchette – Assessorato alla Cultura, organizza lo spettacolo teatrale
VOLO
di e con Francesca Brizzolara
Compagnia Tecnologia Filosofica

Lo spettacolo affronta il tema della violenza sulle donne, soprattutto quella domestica, fenomeno diffuso in tutte le classi sociali, senza distinzione di età, razza, etnia.
Uscire da situazioni di costrizione, svincolarsi dal rapporto vittima-carnefice, ricominciare a vivere, si può.
l primo passo è staccarsi, volare via.
Lo spettacolo intravvede questa possibilità, dal punto di vista di una donna che ce la fa, scappa dalla propria prigione e, con pazienza, si ricostruisce.
Ne sortisce un toccante racconto, che si inoltra nella durezza del tema della violenza pur cercando con coraggio di strappare qualche sorriso agli spettatori.

Ingresso gratuito

Il ricavato delle eventuali offerte sarà utilizzato dalla Casa per finanziare le attività a sostegno delle donne vittime di violenza.

Nov
24
sab
Maestri della fotografia @ Museo Garda
Nov 24@17:00

II MAESTRI ITALIANI DELLA COLLEZIONE MALERBA
Dal 24 novembre al 16 febbraio 2019 al Museo civico P.A. Garda

Sabato 24 novembre, alle ore 17, al Museo civico di Ivrea P.AGarda verrà inaugurata la mostra fotografica “I maestri italiani della Collezione Malerba”,  con le opere dei grandi autori della fotografia italiana provenienti dagli archivi della Collezione gestita dal  Fondo Malerba per la Fotografia, nato per la promozione della fotografia d’autore in Italia e all’estero.
Si tratta di un omaggio ai fotografi:  Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Luigi Ghirri, Guido Guidi, Francesco Radino, Mimmo Jodice e Ivo Saglietti.
Le ventiesei opere esposte sono declinate in un percorso tra immagini che diventano veri e propri documenti di un periodo storico e di uno stile di  interpretare, vivere e raccontare il paesaggio naturale e urbano.
Le immagini di Gabriele Basilico,  testimoniano il suo lavoro di documentazione della città e del paesaggio urbano.  I celebri scatti di Berengo Gardin raccontano l’evoluzione del paesaggio e della società italiana dal dopoguerra ad oggi.
Vincenzo Castella realizza ipotesi di narrazione visiva sulla complessità del tessuto e dell’intreccio delle città.
Luigi Ghirri contribuisce con le sue sperimentazioni al rinnovamento del linguaggio fotografico, reinterpretando l’architettura e il paesaggio italiano.
Guido Guidi, tra i primi in Italia a fotografare il paesaggio marginale e antispettacolare della provincia, si concentra su luoghi liminari, familiari al fotografo e che condividono un carattere aperto e interrogativo.
A Mimmo Jodice invece il merito di aver segnato una svolta nel linguaggio fotografico, contribuendo a fornire una nuova visione del paesaggio urbano e dell’architettura. Ricordiamo che nel 2003, l’Accademia dei Lincei gli ha conferito il prestigioso premio Antonio Feltrinelli per la prima volta assegnato alla fotografia.                                                                 Francesco Radino, attivo fin dagli anni Settanta, nel corso del tempo ha elaborato una propria poetica, ricca di suggestioni immaginifiche ed emozionali. I suoi lavori appaiono come un fluire di molteplici narrazioni in cui sono coivolte figure umane, elementi naturali, territori urbanizzati, animali e oggetti, che perdono l’originaria consistenza fisica per assumere la dimensione atemporale della memoria.
Ivo Saglietti, meno condizionato dalle esigenze dei settimanali, come reporter per agenzie francesi, americane e testate giornalistiche internazionali ha tratteggiato storie articolate e a carattere documentario.

I MAESTRI ITALIANI DELLA COLLEZIONE MALERBA
Ivrea, Museo civico Pier Alessandro Garda (Piazza Ottinetti)
24 novembre 2018 – 16 febbraio 2019

Inaugurazione sabato 24 novembre ore 17

La mostra è stata realizzata in collaborazione con il Fondo Malerba per la Fotografia

Orari:
da lunedì a venerdì  9 – 13;
giovedì  14.30 – 18.30
sabato dalle 15 alle 19
1° domenica del mese 15 -19

Ingresso: intero: 5 €; ridotto: 4 €

info:
tel. 0125 410512
e-mail musei@comune.ivrea.to.it
www.museogardaivrea.it/

Violetta la forza delle donne @ Teatro Giacosa
Nov 24@18:00

Presentiamo il primo anno di attività:

i contributi dal mondo dello Storico Carnevale di Ivrea;
il coinvolgimento delle scuole;
l’attività clinica.

Grazie alla condivisione e al concreto sostegno della Comunità del Carnevale, di aziende, enti e istituzioni, privati cittadini che hanno creduto nel Progetto, nel primo anno di attività sono state avviate importanti iniziative che saranno presentate al Teatro Giacosa di Ivrea sabato 24 novembre alle ore 18.

L’ingresso è libero e gratuito

Elasti @ Zac!
Nov 24@21:00

Claudia De Lillo, alias Elasti, presenta Nina sente

dialogheranno con Elasti
GIANMARIO PILO, (libraio, La Galleria del Libro)
DAVIDE GAMBA, (libraio, Libreria Mondadori)

il libro
Nina Forte per lavoro guida un’automobile, ma non è una tassista: è un’autista NCC che ha ereditato la licenza dal padre. È una driver sui generis: colta, arrabbiata, madre di un adolescente inquieto ed ex moglie di un marito irresponsabile. Ha ottenuto un contratto di collaborazione con una banca sulla quale stanno mettendo le mani i cinesi lanciando un’offerta molto competitiva: e i clienti di Nina, quando salgono in macchina con lei, parlano, non temono di parlare, o forse non si preoccupano che lei ci sia, al volante e con le orecchie aperte. È ossessionata da un olfatto eccezionale, dalla dizione perfetta, dalla giustizia. Fra una rivelazione e uno scandalo, capisce che l’alta dirigenza della banca si sta difendendo dai cinesi con mosse oscure, destinate a lasciare intatti gli equilibri interni di potere. Nel labirinto degli eventi che segnano le torbide trattative dell’istituto bancario finisce l’indebitato Guido, amico storico di Nina, che viene trovato morto. Nina sente un odore che la perseguita e che fa da traccia, da indizio, da strada verso la soluzione del mistero. Nina Forte, intrepida driver, porta su di sé i segni del proprio tempo, delle proprie illusioni, delle proprie ossessioni. E si affaccia dalla pagina, complice come una sorella, come una ambasciatrice delle nostre inquietudini. Un giallo? Può darsi, ma anche una commedia. Una brillante commedia sociale in cui si staglia una piccola grande donna schierata contro la macchina del potere e del danaro.

l’autrice
CLAUDIA DE LILLO, nota anche con lo pseudonimo di Elasti, è una scrittrice, giornalista e conduttrice radiofonica italiana. È nata a Milano nel 1970. Autrice di un celebre blog, “Nonsolomamma”, ha scritto Nonsolomamma (TEA, 2008) e Nonsolodue (TEA, 2010), Dire, fare, baciare: istruzioni per ragazze alla conquista del mondo (Feltrinelli, 2014) e Alla pari (Einaudi, 2016).

Smile notes @ Colleretto Giacosa
Nov 24@21:00

Il Comune di Colleretto Giacosa, in collaborazione con l’Associazione UNITALSI Ivrea, organizza una serata musicale “ Smile notes” con la partecipazione del coro gospel “Quincy Blue Choir”.

Il ricavato andrà a sostegno del progetto “Chernobyl Smile”.

Teatro dialettale @ Auditorium Mozart
Nov 24@21:00–22:00

Sabato 24 novembre 2018, alle ore 21, e domenica 25 alle ore 15,30, avrà luogo il secondo spettacolo della stagione di teatro organizzata dalla Cittadella della Musica e della Cultura di Ivrea e del Canavese.
Sul palco la compagnia teatrale “Volti anonimi”, specializzata nel teatro dialettale piemontese, già ospite
delle passate edizioni della rassegna, con lo spettacolo “GENESIO BATTAGLINO PROFESSORE DI
VIOLINO”,
commedia comicissima e sentimentale in due atti di Ro.Da, regia di Danila Stievano.

informazioni: tel. 0125.425123

Nov
25
dom
Sagra del cavolo verza @ Montalto Dora
Nov 25 giorno intero

http://www.comune.montalto-dora.to.it

Quartet Gerhard @ Teatro Giacosa
Nov 25@19:00

Secondo dei cinque appuntamenti della rassegna internazionale di musica da camera “Gli Accordi Rivelati” giunta quest’anno alla sua quarta edizione.

Come da tradizione la formula non sarà quella del classico “concerto”; gli appuntamenti verranno sviluppati partendo da una “guida all’ascolto”, dove saranno presentati i tratti salienti dei brani in programma. Terminata questa prima parte apericena a cui seguirà il concerto.
Il Quartet Gerhard” è composto da quattro valenti musicisti catalani. Da oltre otto anni Lluís Castán Cochs, Judit Bardolet Vilaró, Miquel Jordà Saún e Jesús Miralles Roger (rispettivamente violino primo e secondo, viola e violoncello) dedicano la loro vita ad esplorare ed affinare le infinite sonorità del quartetto d’archi. Invitati regolarmente in importanti festival e stagioni quali il Festival di Bordeaux, il Mozartfest di Wurzburg e l’Arnold Schonberg Center di Vienna, ad Ivrea eseguiranno il quartetto in re minore K. 421 di Mozart, il “Langsamer Sazt” di Webern ed il quartetto n.2 di Brahms.

Programma concerto
W.A. Mozart, Quartetto d’archi n. 15 K. 421
A. Webern, “Langsamer Satz” per quartetto d’archi
J. Brahms, Quartetto d’archi op. 51 n. 2

Quartet Gerhard
Lluis Castàn Cochs, violino
Judit Bardolet Vilarò, violino
Miquel Jordà Saun, viola
Jesus Miralles Roger, violoncello

Biglietti in vendita
– “Il Contato del Canavese”, Ivrea – 0125 641161
– “Galleria del Libro”, Ivrea – 0125 641212
– la sera dei concerti presso la biglietteria del Teatro Giacosa