Lug
15
mer
Amleto take away @ Vercelli
Lug 15@21:30

Amleto take away, di e con Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari, è un affresco tragicomico che gioca sui paradossi, gli ossimori e le contraddizioni del nostro tempo che, da sempre, sono fonte d’ispirazione per il teatro ‘contro temporaneo’. In questo percorso s’inserisce, un po’ per provocazione, un po’ per gioco meta-teatrale, l’Amleto di Shakespeare.

Ma l’Amleto di Amleto take away procede alla rovescia: preferisce fallire piuttosto che rinunciare, che non si fa molte domande e decide di tuffarsi nelle cose anche quando sa che non gli porteranno nulla di buono. “To be o FB”, questo è il problema! Chiudere gli occhi e tuffarsi dentro sé e accettarsi per quello che si è, isolandosi da community virtuali per guardare da vicino e cercare di capire la realtà in cui si vive? Pubblicare dei tramonti, un bel piatto di spaghetti o con un cocktail farsi un selfie perché il mondo sappia, dove sono, con chi sono, e come sto. Apparire, apparire, apparire, bello, figo, e sentirsi finalmente invidiato.

Lug
18
sab
Elodie @ Gressoney La Trinitè
Lug 18@14:30

ELODIE
Dal debutto nel 2017 con il suo primo EP “Elodie”, fino a dominare le classifiche estive nel 2018, con il suo singolo “Nero Bali” feat. Michele Bravi e Gué Pequeno, e nel 2019 grazie al suo singolo “Margarita” feat. Marracash, certificato Doppio disco di Platino.
Al momento è impegnata con il suo nuovo progetto discografico, “THIS IS ELODIE”, nel quale è presente “Andromeda”, la canzone presentata alla 70esima edizione del Festival

PARTECIPA AL CONCERTO GRATUITO DI ELODIE!
Prenota il tuo posto online e vivi un’esperienza musicale ad alta quota a Gressoney-La-Trinité su musicastellevda.it

Voci nel bosco @ Noasca
Lug 18@17:30

Festival Gran Paradiso dal vivo

Si potrà assistere a “Voci nel bosco” il collaudato spettacolo itinerante di Compagni di Viaggio che avrà luogo nei prati e nei boschi lungo il torrente Orco, con Marzia Scala e Carlo Cusanno e la regia di Riccardo Gili.
Una coppia di animali selvatici, un tasso e un cinghiale, si ritrovano ad interagire con gli esseri umani. Mondi diversi che si incontrano e si scontrano. La curiosità però prevale sulla paura e permette di instaurare un contatto divertente e coinvolgente.
Gli spettatori si ritroveranno a scoprire in modo originale e giocoso il punto di vista della natura che, per una volta, osserva il mondo degli uomini.
Voci nel bosco è uno spettacolo itinerante in cui pubblico e attori si spostano seguendo un percorso a tappe dove al fascino della rappresentazione si unisce una piccola escursione nella natura.
Spettacolo particolarmente adatto alle famiglie con bambini.
Nulla cambia sul ritrovo in caso di maltempo, ma lo spettacolo avverrà al coperto nel Palanoasca.

Mike Rollins @ Chiaverano
Lug 18@21:00

Primo dei sei appuntamenti del Chiaverano Family Festival con un grande artista internazionale: Mike Rollins.

“Non è Colpa Mia” di Mike Rollins.
​Vincitore di diversi concorsi di circo e teatro di strada accompagna la platea festosa in un universo surreale sullo stile dei cartoni animati, dove mimo e clown s’incontrano.
Combinando battute a raffica e commedia fisica, giocoleria non convenzionale e manipolazione creativa di due tubi da galleggiamento rosa, Mike conduce i suoi spettatori in un viaggio attraverso l’assurdo. “Non è colpa mia” ha già intrattenuto folle di tutte le età e nazionalità, in sedici diversi paesi e in tre lingue.
La rassegna è organizzata dal Comune di Chiaverano.

Lug
19
dom
1860: Il Re e la Rosina @ Locana
Lug 19@16:30

La rassegna Gran paradiso dal vivo chiude domenica 19 luglio, tornando a Locana, dove era iniziata, con uno spettacolo dedicato al Re Vittorio Emanuele, che ha dato origine alla riserva di caccia che si trasformerà poi nel primo parco d’Italia, il Parco Nazionale Gran Paradiso.
Si tratta di “1860: Il Re e la Rosina” di Compagni di Viaggio, dove potremo assistere alle vicende del Re cacciatore e della sua amante, la Bela Rosin.

Il re, Vittorio Emanuele II, è giunto in montagna per la sua attesissima battuta di caccia alle pendici del Gran Paradiso. Il campo è allestito e poco manca all’ultima salita. Finalmente il re può godersi la natura lontano dalle noie di palazzo e per l’occasione l’ha accompagnato la sua favorita Rosa Vercellana: la Bella Rosina. Non salirà con lui fino in quota, ma gli terrà compagnia nei momenti di riposo. Quindi il re può dedicarsi alle sue passioni preferite: l’amore e la caccia. Ma le urgenze legate al governo di un’Italia che si sta facendo arrivano a molestarlo anche in montagna. Due personaggi giungono con notizie ed esigenze urgenti, ma ad attenderli in montagna ci saranno, oltre al re e alla Rosina, parecchie sorprese. Una commedia in costume allestita in mezzo alla natura. Spettacolo ambientato nei luoghi che più di 150 anni fa hanno visto la presenza costante del re “galantuomo”.

Il testo è di Riccardo Gili, con Diletta Barra, Alice De Bacco, Simone Frea, Alessandro Gays e la regia di Marzia Scala. Costumi di Ala Samoila e Marisa Anselmo. Ritrovo alle ore 16,30 presso la borgata Verné a Locana.

In caso di maltempo il ritrovo è sempre alle 16,30 ma presso Piazza Gran Paradiso a Locana (Casermette) e lo spettacolo avrà luogo nello spazio comunale coperto per spettacoli.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.cdviaggio.it/granparadisodalvivo-info-prenotazioni

Davide Lorenzo Palla @ Ciriè
Lug 19@21:00

A causa di una criticità imprevista, lo spettacolo in programma il prossimo 19 luglio nell’ambito della Stagione 2020 presso la tensostruttura in Area Remmert, “Tredici rose – il canto muto delle sirene” con Alessia Olivetti, è stato sostituito con “Romeo e Giulietta” di Davide Lorenzo Palla.

Davide Lorenzo Palla stavolta proporrà, nell’ambito del suo progetto Tournee da bar, il capolavoro di Shakespeare in una versione caustica, pungente e divertente, accompagnata da ottima musica.

Alcuni biglietti sono ancora disponibili: si possono acquistare presso lo Sportello del Cittadino, in via D’Oria 14/7, Ciriè, tel 0119218156, nei normali orari di apertura.

Lug
20
lun
Cavalleria rusticana @ Ciriè
Lug 20@21:00

Nell’ambito degli eventi di “E…state a Cirié 2020” l’amministrazione comunale propone una serata di spettacolo-racconto che permette di riscoprire, in modo fresco e leggero, il melodramma. La serata, a ingresso libero e gratuito, si terrà lunedì 20 luglio, dalle 21.00, presso la tensostruttura di Area Remmert.
Sul palco, l’Associazione Culturale Interludio con un’interpretazione moderna e rivisitata della “Cavalleria Rusticana”: un vero e proprio viaggio tra il verismo letterario di Verga, l’espressionismo di Munch e le influenze del cinema di Francis Ford Coppola, ad alto coinvolgimento emozionale. Un mix di teatro, musica, cinema e letteratura, condito e reso ancora più interessante dal racconto di curiosità e aneddoti che accompagnano la storia del melodramma italiano.

La serata sarà realizzata nel pieno rispetto delle norme di prevenzione COVID-19: per questo, raccomandiamo la prenotazione, telefonando ai numeri 0119218156/165 o mandando una email a cultura@comune.cirie.to.it entro la giornata di venerdì 17 luglio.

Lug
28
mar
Roberto Castello @ Ciriè
Lug 28@21:00

La Stagione Teatrale della Città di Cirié, organizzata in collaborazione con Piemonte dal Vivo ed interrotta a causa della pandemia, torna in scena: questa volta nella tensostruttura di Area Remmert e nel pieno rispetto delle nuove norme igienico-sanitarie

Mbira” è un progetto di Roberto Castello che tra danza e musica prova a fare il punto sul rapporto fra la nostra cultura e quella africana

Ufficio Cultura – tel. 0119218156/165

Lug
31
ven
Mishkalé @ Casalborgone
Lug 31@21:00

MISHKALÈ
con Maria Teresa Milano, Voce
Sergio Appendino, Clarinetto
Andrea Verza, Tromba e Flicorno
Enrico Allavena, Trombone
Massimo Marino, Fisarmonica
Gioele Barbero, Basso Tuba
Luciano Molinari, Batteria e Percussioni

Shtetl. Un inebriante viaggio musicale nell’est Europa, un mondo a tratti fantastico e avvolto da un fascino malinconico, rivive attraverso la musica klezmer, la musica della vita, portata in scena dai Mishkalé. Shtetl racconta di radici e di strappi, di viaggi e di esili, in un alternarsi di racconti, musica e canto, in un universo di emozioni.

Ago
1
sab
Teatrodanza per bambini @ Chivasso
Ago 1@18:00

L’ANATRA, LA MORTE E IL TULIPANO
spettacolo di teatrodanza musica e parole dai 7 anni
di Compagnia Tardito/Rendina e Bruno Franceschini

Teatro per Famiglie – Il Paese di Legno