Tra libri, musica e teatro in Canavese

Mentre avanza l’estate di questo strano 2020, usciti da una indimenticabile “primavera” che ci ha ubriacato di televisione e internet, cominciano ad individuarsi i primi tentativi di ritrovare una vita sociale fatta anche di manifestazioni  e spettacoli all’aperto, pur nel necessario rispetto delle norme di prevenzione sanitaria.

Così, mentre Ivrea proprio quest’anno, deve rinunciare alla storica Ivreaestate (vedi altro articolo in questo stesso giornale), altri Comuni nei dintorni offrono diverse occasioni di svago e interesse.

Rivarolo

La rassegna musicale al Malgrà, curata dagli Amici del castello Malgrà sabato 4 luglio ha riaperto il suo cortile interno per il primo dei quattro concerti della Rassegna di musica classica. Gli appuntamenti sono in programma ancora sabato 11 con i Mishkalè, sabato 18 con Enon Ensamble, venerdì 24 con Sunset in a cup, sempre con inizio alle ore 21.
Epilogo della rassegna sabato 25 luglio – ore 21 nel parco Dante Meaglia del castello Malgrà – con l’Abbraccio in musica, proposto dalla Filarmonica Rivarolese nell’ambito della festa patronale di San Giacomo. Ingresso libero, con obbligo d’indossare la mascherina, consigliabile la prenotazione per i concerti nel cortile del Malgrà al numero 3331301516.

A Cirié si torna a teatro!

Dal 1° luglio la rassegna estiva in Area Remmert. La Stagione Teatrale della Città di Cirié, organizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo ed interrotta a causa della pandemia, torna in scena: questa volta nella tensostruttura di Area Remmert e nel pieno rispetto delle nuove norme igienico-sanitarie.
Partita il 1° luglio con l’esibizione della Bandakadabra, la rassegna prosegue con
Alessia Olivetti il 19 luglio con “Tredici Rose” uno spettacolo con musica dal vivo, che racconta la storia di alcune giovani attiviste nella Spagna del generale Franco.
Il 28 luglio va in scena “Mbira” un progetto di Roberto Castello che tra danza e musica prova a fare il punto sul rapporto fra la nostra cultura e quella africana.
Il 3 settembre, Lella Costa sale sul palco con un testo scritto da FrancaValeri, “La vedova Socrate”.
Gli appuntamenti estivi si concludono l’8 settembre con Paolo Faroni che in scena porta “Con le tue labbra senza dirlo”. 
Ricordiamo che per i possessori di abbonamenti e biglietti, i tagliandi saranno validi per le nuove date.
La prevendita dei biglietti rimanenti avrà luogo presso lo Sportello del Cittadino Via A. D’Oria, 14/7, fino ed esaurimento dei posti disponibili, nei seguenti orari: da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 12.30 – martedì e giovedì, dalle 14.30 alle 17.00
Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00 ma chiediamo cortesemente agli Spettatori di presentarsi all’entrata entro le 20.40.
Per informazioni e chiarimenti: Ufficio Cultura – tel. 0119218156/165

Cinema sotto le stelle”, è organizzato dall’Amministrazione Comunale in sei diversi punti di Cirié, tre in più quindi rispetto agli anni precedenti. Saranno sei belle occasioni per godersi le serate estive all’aperto, in tutta sicurezza e con la piacevole compagnia di film di qualità.
Dopo “Passengers” del 2 luglio, sempre alle 21.30 sarà l’appuntamento di giovedì 9 luglio nei giardini di Palazzo D’Oria con il cartone animato “Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa” mentre in Piazza Rossetti giovedì 16 luglio la proiezione della commedia “Non ci resta che vincere” inizierà alle 21.15. Per gli ultimi tre appuntamenti del 23 luglio, 6 agosto e 27 agosto, le proiezioni inizieranno invece alle 21.00 e sono previste rispettivamente nel campetto di via Gaiottino (commedia italiana “Sei mai stata sulla luna?”), in Piazza Castello (film d’azione “Hugo Cabret”) e, per concludere, in Piazza San Giovanni con il cartone animato “Angry birds”.
Si ricorda che l’accesso alle proiezioni è libero e gratuito ma a causa delle restrizioni in tema Covid-19 ancora in atto è richiesta la prenotazione dei posti a sedere telefonando al numero 011.9218156 – 165 o mandando una mail a cultura@comune.cirie.to.it

Chivasso

Letture a Palazzo offre incontri con scrittori tutti i mercoledì di luglio nel cortile del Municipio di Chivasso alle ore 21

Mercoledì 8 luglio ore 21
Giorgio VITARI, Il vestito nuovo del Procuratore, NEOS ed. 2019
Dialoga con l’autore Silvia Ramasso

Mercoledì 15 luglio ore 21
Trent’anni insieme in punta di piedi (1989-2019),
a cura della SAMCO

Mercoledì 22 luglio ore 21
Anna PEYRON, Il romanzo della rosa, Add ed. 2020
Dialoga con l’autrice Antonella Calzavara

Mercoledì 29 luglio ore 21
Mario MARINO, Un cavallo senza nome, Robin ed. 2020
Dialoga con l’autore Giuseppe Busso

Un concerto di Chivasso in Musica Estate si terrà venerdì 10 luglio alle ore 21 nella Chiesa parrocchiale di San Giuseppe Lavoratore alla Blatta
Sera d’Estate
Veronica Ramonda, flauto, Martina Massimino, chitarra classica
musiche di Giuliani, Molino, Villa-Lobos, Rodrigo, Pujol

Corto circuito

la Fondazione Piemonte dal Vivo ha poi predisposto il programma Corto Circuito che mira a valorizzare i soggetti agenti nei diversi territori periferici (regionali, metropolitani, cittadini), attraverso l’incontro fra istituzioni, comunità e risorse artistiche. Ventidue gli spazi coinvolti e altrettante le compagnie impegnate a favorire le connessioni tra pratiche di cittadinanza attiva e offerta culturale.
I programmi non sono ancora ben delineati ma i Comuni interessati sono: Alessandria, Almese, Arquata Scrivia, Biella, Bistagno, Bosconero, Casalborgone, Chiaverano, Cumiana, Fiano, Fontanetto Po, Gassino Torinese, Gavi, Lanzo Torinese, Orbassano, Piedicavallo, San Maurizio d’Opaglio, Torino (con 3 spazi), Vercelli.

F.C.