Quando:
8 marzo 2[email protected]:00
2020-03-08T19:00:00+01:00
2020-03-08T19:15:00+01:00
Dove:
Teatro Giacosa
Ivrea

E’ terminata la lunga pausa invernale della rassegna Gli accordi rivelati: domenica 8 marzo è in programma il penultimo concerto della stagione 2019-2020, che vedrà protagonista il Quartetto Van Kuijk: Nicolas Van Kuijk (violino), Sylvain Favre-Bulle (violino), Emmanuel François (viola) e François Robin (violoncello).
Quattro funamboli degli archetti che abbinano una grande capacità tecnica a una sorprendente originalità, con l’allegria che è la cifra distintiva dell’ensemble francese. Non per nulla, il prestigioso quotidiano britannico The Guardian di loro ha scritto «Stile, energia e senso del rischio: questi quattro giovani francesi sanno far sorridere la musica».
Il programma del concerto eporediese è di assoluta qualità, spaziando da Mozart (Divertimento k. 138) a Schumann (Quartetto per archi op. 41, n. 3), passando per Bartok (Quartetto per archi n.4, BB95, SZ91).
Fondato nel 2012 a Parigi, il Quartetto Van Kuijk ha vinto nel 2015 il Primo premio al “Concorso internazionale per quartetto d’archi” della Wigmore Hall di Londra, nel quale si è aggiudicato anche i due premi speciali per la miglior esecuzione di opere di Beethoven e di Haydn.
Entrato a far parte dei “BBC 3 New Generation Artists” per il triennio 2015-17, è inoltre stato scelto dalla Philharmonie di Parigi quale “Echo Rising Star” per la stagione 2017-18, con un fitto programma di concerti nelle più prestigiose sale europee.
Questi riconoscimenti si aggiungono al Primo premio e al premio del pubblico ottenuti nel 2013 al “Concorso di musica da camera” di Trondheim in Norvegia e, in Francia, alla vittoria del concorso “Fnapec-Musiques d’Ensembles”, e alla nomina quali migliori allievi “lauréats” 2014 dell’Accademia del Festival di Aix-en-Provence.

La serata di domenica 8 proporrà la consueta formula che prevede la “Guida all’ascolto” curata dal maestro
Antonio Valentino alle 19, un apericena (nel foyer del Giacosa) alle 19.40 e il concerto alle 20.30.
Il pubblico, per comprendere appieno i brani proposti dal Quartetto Van Kuijk avrà a disposizione anche le note
stilate dalla musicologa Alice Fumero (Associazione LeMus), una delle novità introdotte quest’anno
dall’Associazione Il Timbro, guidata dal Maestro Stefano Musso, per rendere sempre più didattico il percorso degli
“Accordi Rivelati”.
Gli spettatori potranno scegliere il “pacchetto completo” (lezione-apericena-concerto) a 25 euro (18 i ridotti)
o il solo concerto a 17 euro (10 per i ridotti). I biglietti i saranno a disposizione del pubblico direttamente in
teatro, la sera del concerto, o in prevendita presso il Contato del Canavese e la Galleria del Libro