Quando:
7 settembre [email protected]:30
2019-09-07T14:30:00+02:00
2019-09-07T14:45:00+02:00
Dove:
Chiaverano
piazza ombre e Santo Stefano

ore 14,30 PRESSO PIAZZA OMBRE
INCONTRIAMO GLI ALBERI
Una passeggiata da piazza Ombre a Santo Stefano, passando da Casale Bose, ci permetterà di apprezzare alcuni ambienti boschivi di Chiaverano, naturali e governati dall’uomo, in particolare l’angolo naturale di Roberto Giovine, dove si potranno apprezzare anche i manufatti del Laboratorio di falegnameria dell’Associazione Piccolo Carro e gustare una tisana alle erbe offerta dall’Associazione Rosmarino.

ore 17, Chiesa di Santo Stefano
“IL LEGNO E IL SUONO” a cura di Lee e Antonio Mosca
“Stiamo parlando della nascita del mondo, del vento che passando tra le fronde produce suoni, del tronco percosso che invita a raccolta, della tromba marina che nel buio e nella nebbia segnala il pericolo, del corno che risuonando nelle valli invita alla preghiera.
Le Giornate del Rosmarino di quest’anno pongono l’accento sul “legno” ed i suoi molteplici impieghi. Molto bello che si sia affidato il compito di intrattenere il pubblico con musiche eseguite dai giovani dell’Orchestra Yporegia, fondata da ex allievi ed allievi delle Scuole Suzuki diretti da Lee e Antonio Mosca, con un programma che unisce legno, armonie e profumi delle erbe officinali.
La musica e l’informazione sull’impiego di certi legnami nella costruzione di strumenti musicali, potrà risultare il compimento di un pomeriggio diverso; vissuto in un luogo incantevole, tra il canto degli uccelli, lo sguardo severo degli apostoli negli affreschi della Chiesa di Santo Stefano che ci ricordano il nostro vissuto”.
Il programma del concerto e le sonate eseguite da Lee e Antonio Mosca verranno distribuite in sala.
L’Associazione Rosmarino e l’Ecomuseo Orizzonte Serra omaggeranno la Famiglia Mosca quale “Migliori custodi del Paesaggio sonoro di Chiaverano”.
Un aperitivo sarà offerto presso il Circolo SuPerSerra.