Quando:
31 maggio [email protected]:00–19:00
2019-05-31T10:00:00+02:00
2019-05-31T19:00:00+02:00
Dove:
Chiesa Santa Croce
Via Arduino 9
Ivrea

FOTOgrafia

Paolo Avanzi, grafico e fotografo espone alcuni esempi della sua ricerca espressiva nella chiesa di Santa Croce in via Arduino ad Ivrea. Sono circa una trentina di fotografie affiancate a una ventina di pitture ad acquarello.
In questa occasione si può affermare che le fotografie ci conducono alla pittura e le pitture assomigliano a vere fotografie. La cura dei particolari e dei dettagli anche minimi è tale per cui spesso è facile scambiare un dipinto per una fotografia.
L’idea è di creare un po’ di scompiglio allo spettatore. La scelta intrapresa da Paolo Avanzi, è stata quella di riproporre col colore alcune sue vecchie fotografie in bianco e nero scattate negli anni settanta, ed altre più recenti a colori, migliorandone i contrasti e le sfumature, rispettando il più possibile la composizione.

Curriculum

Paolo Avanzi, diplomato alla Scuola d’Arte di ceramica di Castellamonte, ha frequentato l’Accademia di Scenografia di Torino
Inizia la sua carriera come grafico presso il prestigioso Studio dell’Architetto Ettore Sottsass dove progetta e disegna anche ceramiche e oggetti d’arredo
Spinto dall’architetto inizia a fotografare con convinzione la natura, l’acqua e il paesaggio, perfezionandosi presso studi fotografici di Milano, tra i quali quello di Ugo Mulas.
Fotografa in Iraq per vari istituti archeologici:al Museo Archeologico di Baghdad, negli scavi di Mosul, Hatra, Seleucia, Ninive e Babilonia.
Pubblica su la “La terra tra i due fiumi” immagini di reperti archeologici e di scavo ed espone al Palazzo Reale di Torino alcune gigantografie.
Fotografa per la Sovrintendenza alle belle Arti Oriente di Torino, e per riviste di Arte, Archeologia e Architettura e collabora con diversi artisti.
Espone le proprie opere in diverse mostre in varie città
Insegna “Educazione Visiva” agli allievi delle scuola primaria, è docente di “composizione ed estetica” in fotografia all’università Popolare della Terza Età e svolge anche corsi di fotografia e di post-produzione.

Venerdì 31 maggio, Sabato e Domenica 1-2 giugno
Orario 10-19